24 May, 2009

流し素麺。Delizie d'estate: a pesca di somen.


Non fatevi ingannare dal titolo. Nessun pesce dalla faccia buffa, con lunghi baffi e coda colorata.
Piuttosto immaginate di trovarvi all'aperto, probabilmente circondati dal verde di un giardino modesto ma curato. Intorno a voi amici che ridono e bimbi che si rincorrono.

Nagashi somen è una delle usanze più divertenti del periodo estivo. Il "gioco" consiste nel pescare letteralmente con le bacchette i somen, sottili spaghetti di farina bianca, che verranno fatti scivolare (nagashi significa "che scorre") da una cascata tutta particolare: tagliando a metà in lunghezza il tronco di un bambù e unendo le due parti ricavate tra loro, si costruisce uno scivolo all'interno del quale scorrerà acqua corrente.



Dall'estremita più alta si versano man mano ciuffi di somen precedentemente lessati, che gli ospiti cercheranno di pescare con le bacchette per poi intingerli nella loro fresca salsa tsuyu e ghiaccio (generalmente un brodo freddo di dashi, zenzero grattuggiato e myoga, una specie di cipollotto giapponese). Tutti i somen non raccolti finiscono in un colino in fondo allo scivolo. È lì che si riuniranno i bimbi più furbi :)

I somen preferiti di Zen www.ibonoito.or.jp

Questo è uno dei tanti escamotage tutto giapponese per sfuggire alla canicola estiva, che si concentra nei mesi di luglio e agosto.
A proposito, chi glielo dice ai miei ospiti in arrivo a Roma che qui abbiamo già 32 gradi? Corro a costruire lo scivolo di bambù in terrazza...

6 comments:

Mario said...

Divertentissimo! Non lo conoscevo (°_°). Devo provare il prima possibile anche se il somen freddo non è proprio la mia passione...

Con questo caldo per i tuoi ospiti dovresti costruire uno scivolo di bambù, però stile acquapark! ^^

Kazu said...

Mario chiedi a tua moglie, nel Kyushu ne sanno una più del diavolo contro la calura.
Mi hai dato un'ottima idea cmq ;)

Max said...

Bellissimo!!!

The City said...

Ecco, questo intendo io per viaggiare da fermi. Ho appena fatto una grande esperienza in Giappone grazie a questo post. Mi sono divertita e ora... voglio tornarci, quindi me lo rileggo.

Kiko said...

Bellissimo e mi ha anche fatto venire fame :P

antonietta said...

wow!

Related Posts with Thumbnails